18 aprile, 2014

Blah,Blah, Blah



Finisce sempre così, con la morte.
Prima però c’è stata la vita, nascosta sotto i
bla bla bla bla.
È tutto sedimentato sotto
il chiacchiericcio e il rumore,
il silenzio e il sentimento,
l’emozione e la paura,
gli sparuti incostanti sprazzi di bellezza
e poi lo squallore disgraziato e l’uomo miserabile.
Tutto sepolto nella coperta dell’imbarazzo dello stare al mondo,
bla bla bla bla.
This is how it always ends, with death.
But first there was life.
Hidden beneath the
blah, blah, blah blah.
It is all settled beneath
the chitter chatter and the noise.
Silence and sentiment.
Emotion and fear.
The haggard, inconstant flashes of beauty.
And then the wretched squalor and miserble humanity.
All burried under the cover of the embarrasment of being in the world.
Blah, blah, blah.

17 aprile, 2014

Cosa vuoi che sia.


Telefonami tra vent'anni
io adesso non so cosa dirti
amore non so risponderti
e non ho voglia di capirti
Invece pensami tra vent'anni pensami
io con la barba più bianca
e una valigia in mano
con la bici da corsa
e gli occhiali da sole
fermo in qualsiasi posto del mondo
chi sa dove
tra miliardi miliardi di persone
a bocca aperta senza parole
nel vedere una mongolfiera
che si alza piano piano
e cancella dalla memoria
tutto quanto il passato
anche linee della mano
mentre dall'alto un suono
come un suono prolungato
il pensiero che è appena nato
si avvicina e scende giù
ah io sarei uno stronzo
quello che guarda troppo la televisione !
beh qualche volta lo sono stato
importante è avere in mano la situazione
non ti preoccupare
di tempo per cambiare ce n'è

14 aprile, 2014

Marilyn

Approach
Taking Battle Position
Breast Work
Attack
Final Assault
Victory. 
[Philippe Halsman and Marilyn Monroe]

12 aprile, 2014